The Event Horizon

"Il punto di non ritorno"

TN Film (Twisted Nematic + Film)

I pannelli TN sono quelli maggiormente utilizzati specialmene nel mercato consumer in quanto hanno un prezzo abbordabile (a parità di caratteristiche) rispetto a scermi di altre tecnologie.

Schermi di dimensioni più piccole (15", 17" e 19") adottano quasi esclusivamente questa tecnologia, oggi questa tecnologia si trova anche in pannelli più grandi è il motivo è proprio dovuto al relativo basso costo di produzione.

I pannelli TN sono costruiti da diversi produttori anche di grossa fama, quali Samsung, LG.Display, AU Optronics.
Un altro motivo forse il principale fino a qualche tempo fa dell’'utilizzo dei pannelli TN è che questa è una tecnologia sensibile in termini di latenza dei pixel, cosa che è sempre stata un fattore chiave per gli acquirenti di monitor LCD.
Il pannello TN è stato per lungo tempo la scelta preferita dei giocatori per i bassi tempi di risposta che sono stati e lo sono tutt’ora i più bassi di tutte le tecnologie anche se ormai anche le altre tecnologie si stanno avvicinando.
I tempi di risposta in genere raggiungono un limite di circa 5ms per la transazione da nero a bianco a nero, e di 1ms per la transazione da grigio a grigio.

I pannelli TN sono stati usati nei primi monitor con frequenze reali di 120Hz, infatti l’accoppiata bassi tempi di risposta e alta velocità di aggiornamento li ha resi adatti per l’uso videoludico dove si presentano immagini in veloce movimento, e la frequenza di 120Hz li rende perfetti per essere usati nella visualizzazione dei contenuti 3D stereoscopici.

 

Arriviamo ora alle note dolenti, i problemi principali di questa tecnologia sono fondamentalmente due, Il promo è che gli angoli di visuale sono piuttosto restrittivi, soprattutto in verticale, e questo si nota quando ci spostiamo lateralmente o verso l’alto/basso, la caratteristica di questo prolema è un oscuramento dell’immagine, il secondo è che il contrasto e la tonalità del colore posso cambiare anche se ci spostiamo leggermente rispetto al centro.

Alcuni pannelli TN sono migliori di altri e nel corso degli anni hanno subito netti miglioramenti, ma ancora oggi gli angoli di visuale sono più restrittivi rispetto alle altre tecnologie.
Di norma questi pannelli hanno angoli di visuale tipici di 170/160(orizontale/verticale). Quindi quando troviamo indicato angoli di visione di 160/160 o 170/160 gradi è un chiaro segno che la tecnologia del pannello è proprio la TN.
La visione dei film è spesso ostacolato da 'rumore' e manufatti introdotti con l’overdrive, se usato.
La profondità del nero è piuttosto scarsa nei pannelli TN ma negli ultimi anni è leggermente migliorata ed è generalmente molto buona su schermi moderni, spesso supera schermi basati sulla tecnologia IPS ed è in grado di raggiungere comunemente rapporti di contrasto di ~ 1000: 1.

Questo tipo di tecnologia si basa su pannelli che permettono di visualizzare 6 bit per colore (262.144 colori in totale), almeno all’origine ma oggi è in grado di mostrare 16,7 milioni di colori grazie al dithering e all’FRC (6-bit + FRC).
Nel 2014 sono stati introdotti alcuni pannelli a 8 bit, ma data la bontà implementativa dei nuovi algoritmi di FRC non c’è molta differenza fra questi e quelli a 8 bit Reali, naturalmente i puristi del colore avranno da ridire su questo.

category: 
Powered by Drupal