The Event Horizon

"Il punto di non ritorno"

Nikon D3400 - ma era proprio necessario

Nikon rilascia la nuova D3400 un aggiornamento della entry level D3300 a cui viene aggiunto il modulo SnapBridge per poter trasferire istantaneamente le fotografie ad un telefonino per poterle condividere istantaneamente.
Purtroppo però la mancanza del WiFi non permette di comandare a distanza la fotocamara di trasferire la foto nel formato originale o trasferire i video, inoltre le foto prima di essere trasferite saranno scalate a 2 megapixel.

Naturalmente le caratteristiche rimangono quelle della D3300 con piccole migliorie quali autonomia migliorata 1200 scatti (senza Bluetooth attivo), il range degli ISO esteso da 100 a 256000 e una riduzione di peso.
Il sensore è rimasto invariato da 24.2MP senza filtro passa basso e stesso processore EXPEED 4.

Questa mossa a mio avviso lascia perplessi, ok è una reflex entry level ma chi necessitava di queste funzionalità? Nikon evidenzia il fatto di poter generare foto eccezionali grazie al sensazionale sensore, la capacità di produrre effetti di sfocato usando ottiche luminose dando così sfogo alla proprie capacità artistiche.
A mio avviso il sensore è troppo piccolo per i 24MP e comunque tutti i dettagli si perdono appena le immagini vengono trasferite perché ridotte a 2MP da questa tecnologia.
Per essere subito in rete oggi esistono svariati telefonini con un reparto fotografico molto evoluto (vedi Galaxy S7/S7 Edge, iPhone 6S/6S plus, Motorola Moto X Force, Xperia Z5, Lg V10, G5,G4, Huawey P9 come top di gamma ma ce ne sono anche meno costosi) capaci di creare foto punta e scatta di alta fattura, a volte paragonabili o superiori alle reflex entry level con ottica standard, e se si vuole c'è la possibilità di cambiare i parametri di ISO, focale, velocità di scatto come in una reflex, tutto ciò con un solo dispositivo (il telefonino) da portare con se senza pensare ad altro, l'unica cosa che manca la possibilità di cambiare ottica, ma mica è gratis una buona ottica costa, e anche cara. C'è anche da tenere presente che i telefonini elencati hanno un ottica principale al più f2.8 e alcuni arrivano anche a f1.8 e un ottica reflex con tale apertura costa molto.

Quindi siamo sicuri che queste poche aggiunte siano una discriminante valida per giustificarne l'acquisto?
Se vista come qualcosa in più ok, ma se la si vede come qualcosa che spinga all'acquisto credo proprio che non siano così necessarie. Chi acquista una reflex per fare foto punta e scatta e condividerle istantaneamente dovrebbe pensare ad acquistare un telefonino che a mio avviso è più adatto allo scopo.

category: 
Powered by Drupal